332       

Bieno - Tedon

 

Diff Luogo

Quota (m)

Orei

Oreh

Lungh.

BIENO (Prati Magri) 890 0,00 1,00 0
E CAPITELLO DI S.ANTONIO 1284 1,20 0,30 2700
E AIETTA 1555 0,40 0,40 1500
E MALGA RAVETTA DI SOTTO 1830 1,00 0,05 2000
E VAL DI RAVA (b.366) 1880 0,10 0,10 300
E MALGA RAVETTA DI SOPRA 1966 0,20 0,35 500
E FORCELLA RAVETTA (b.332/B-333) 2219 0,50 1,15 1300
E RIF./M.GA CALDENAVE Claudio/Renz 1792 0,45 0,05 2300
E PONTE pr. M.GA CALDENAVE (b.360) 1750 0,05 0,50 200
E PONTE CAMPIVELO 1499 0,35 0,40 1200
E P.TE RIO CASERINE (Colonia Tedon 1334 0,30 0,00 1400
6,15 5,50 13400

 

Lungo itinerario di traversata che si svolge in ambiente particolarmente interessante per la naturale originalitÓ. Il percorso ha inizio in prossimitÓ del ponte sul Rio Gallina (strada forestale da Bieno, km 3) e sale lungo la strada forestale per un primo tratto, quindi prosegue per il bosco fino alla Aietta; qui vi Ŕ una deviazione a sinistra lungo il Collongo e il Col dei Usei dopo che una frana ha reso inagibile il tratto che verso destra collegava il 365 e la malga Rava di Sotto. Raggiunta malga Ravetta di Sotto, si  percorrono gli alpeggi della Valle di Rava, con belle vedute su tutte le cime circostanti. Superata Forcella Ravetta (bivio 332bis) inizia la discesa che conduce nella pianeggiante conca di Malga Caldenave e, proseguendo lungo il fondo della valle omonima, porta in Val Campelle nei pressi del rifugio Carlettini. Alla malga Ravetta di sopra Ŕ possibile bivaccare, mentre malga Caldenave Ŕ ora un accogliente rifugio. 

 

 

artnouveau_back.gif