398       

Sentiero Cere - Valpiana

 

Diff Luogo

Quota (m)

Orei

Oreh

Lungh.

CALAMENTO INIZIO STRADA CERE 1269 0,00 1,00 0
E MALGA CERE 1713 1,20 0,55 2440
E FORCELLA MADDALENA 2143 1,20 0,15 2860
E CRESTA MONTE VALPIANA 2335 0,20 0,50 574
E BIVIO E322 2295 0,50   1860
  3,50 3,00 7700

 

Si parte dalla Strada Provinciale del Manghen, al parcheggio dove inizia la strada per malga Cere. Il sentiero entra subito nel bosco, attraversa un ponte di legno e risale il torrente in sinistra orografica lungo un antico percorso. Si incrocia la strada 3 volte e la si supera sempre, la quarta volta si segue la strada verso sinistra per pochi metri, giungendo ai pascoli di malga Cere (possibilitÓ di ristoro). Dal piazzale della malga si punta in salita verso il bosco a ovest e si prende un sentiero che porta nella Val della Maddalena. Con dei tratti pi¨ ripidi si risalgono i pascoli della valle fino alla forcella Maddalena, passando anche presso un piccolo laghetto. Ancora uno strappo in salita lungo il pendio del monte Valpiana e si raggiungono le creste di questa lunga e frastagliata montagna. Appena in cresta conviene effettuare una deviazione a sinistra per visitare il vicino ricovero ospedaliero della Grande Guerra denominato Herta Miller Haus, ristrutturato e coperto nel 2013. Si tratta di un ospedale d'emergenza austro-ungarico, costruito nel 1917 e intitolato ad una infermiera morta, con molti altri soldati, sotto una valanga a Valsolero nel 1916. Per continuare si segue invece la strada militare verso destra che attraversa tutta la cresta del monte Valpiana, portandovi con poco dislivello al bivio con il sentiero E322.

 

 

artnouveau_back.gif